Proseguono le passeggiate a San Giovanni Teatino, promosse dal gruppo “Ama e Vivi la Tua Città” con Efrem Martelli candidato sindaco. L’iniziativa, che conta di più appuntamenti e mira ad approfondire le problematiche delle varie zone della città e dei cittadini. Gli appuntamenti rappresentano anche l’occasione per raccogliere ogni suggerimento utile e vivere davvero il territorio e a migliorarlo per renderlo sempre più vivo ed accogliente. “Insieme è più facile!”, commenta Efrem Martelli. “Le passeggiate in città hanno l’obiettivo di far riscoprire il territorio di San Giovanni Teatino, che è bellissimo perchè parte dal fiume ed arriva alle colline. C’è una vocazione turistica pazzesca nel nostro territorio che deve essere solamente alimentata. Attraverso queste passeggiate c’è anche la possibilità di fare squadra, conoscersi meglio e confrontarsi nelle idee. Condividere il territorio, condividere il programma e condividere una nuova e diversa idea di San Giovanni Teatino sono lo scopo di questi appuntamenti. Nuove idee per un nuovo futuro, insomma”.

Ma c’è dell’altro. “La nostra iniziativa testimonia la forte presenza sul territorio del nostro gruppo e la vicinanza ai bisogni e alle esigenze dei cittadini”, ha commentato il capogruppo Maria Rosaria Elia. “L’ascolto e la condivisione delle problematiche esistenti nelle varie zone sono il punto di partenza per rendere migliore la nostra città”. Chiude il consigliere Pino Costantini: “Ora le chiamiamo passeggiate, quando ci troveremo ad amministrare le chiameremo visite periodiche nelle varie zone per un confronto costante con i cittadini”.

Ogni passeggiata propone anche un “pit stop” in un ristorante della zona come segnale di vicinanza ad un importante settore economico che vive un periodo assai difficile. La prima tappa a Dragonara, con “pit stop” al “Volante”, ha visto la partecipazione di 73 persone, la seconda tappa a San Giovanni Teatino “Alta”, “con pit stop” da “Umberto”, ha coinvolto 97 partecipanti. Già in programma i prossimi appuntamenti che saranno nella contrada Li Vasse e a Fontechiaro, con un ultimo appuntamento dedicato anche agli amici a 4 zampe.

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia