Il clima è decisamente tornato sereno e, all’invito alla collaborazione, il sindaco Diego Ferrara risponde tendendo la mano al direttore generale dell’Asl, Thomas Schael. “Ci fa molto piacere che il Direttore Generale sia pronto a una collaborazione intensa e sinergica con il ricostituito Comitato Ristretto dei sindaci della Asl – dice Ferrara. Ci aspetta un grande lavoro da oggi in poi sia sul fronte pandemia, sia sul fronte sanitario. Nei prossimi giorni i cinque sindaci saranno convocati per completare l’istituzione e stabilire una programmazione di lavori e temi. Siamo certi che insieme si riuscirà a dare più risposte agli utenti della sanità, rispettando tutte le istanze che ci arriveranno anche dall’Assemblea dei sindaci che resta il nostro riferimento. Ci occuperemo della campagna di vaccinazione, ma ora più che mai non dobbiamo dimenticare gli altri pazienti, quelli che aspettano interventi d’urgenza, visite e prestazioni di prevenzione, i malati oncologici e i pazienti, insomma sensibili che in questi 18 mesi sono stati accantonati. La sanità dovrà riprendere la strada di tutela del diritto alla salute che riguarda tutti e che dovrà tornare prioritario”.

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia