Maffezzoli

Meluzzi

I timori erano fondati. Ferrara ha dimostrato tutto il proprio valore ed ha sconfitto senza particolari problemi una pur volenterosa Lux Chieti. I biancorossi di coach Maffezzoli si sono battuti al meglio delle loro attuali capacità, ma l’ha spuntata la maggiore qualità degli emiliani. Ridotto l’apporto dell’estone Lips e dello sloveno Rebec.

Finale: 87-76 (19-15 / 26-26 / 19-13 / 23-22)

TOP SECRET FERRARA. Petrovic 13, Fabi 18; Fantoni 13; Panni 12; Vencato 11; Vildera 10; Pacher 5; Filoni 3; Pianegando 2; Bonanni, Manfrini, Galliera Ricci 0

LUX CHIETI. Woldetensae 16; Bartoli 12; Amici 10; Meluzzi 9; Graziani 9; Dincic 8; Tsetserukou 6; Lips 4; Rebec 2; Caggiano 0

RISULTATI. Fabriano-Cento 57-74; Scafati-Verona 77-57; Latina-Nardò 102-97; Ferrara-Chieti 87-76; San Severo-Eurobasket Roma 64-61; Stella Azzurra Roma-Ravenna 61-83; Chiusi-Forlì 90-65

CLASSIFICA. Scafati e Ravenna 18;Verona 11; Cento, Chiusi, Ferrara, Forlì e San Severo 10; Latina e Nardò 8; Chieti, Stella Azzurra Roma e Eurobasket Roma 6; Fabriano 4. Cento e Chieti una partita in meno (recupero mercoledì 22). Verona partito da -3

PROSSIMO TURNO. Sabato 11/12: Eurobasket Roma-Forlì (ore 18.00); Verona-San Severo (ore 20.30). Domenica 12: Nardò-Ferrara (ore 12.30) Cento-Scafati (ore 17.00); ore 18.00: Ravenna-Chiusi; Chieti-Stella Azzurra Roma; Latina-Fabriano

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia