VITTORIA DEL CHIETI CALCIO FEMMINILE

Torna al successo il Chieti Calcio Femminile nell’anticipo del prossimo turno. Dopo 4 giornate di digiuno (un mese e mezzo, ultima vittoria a Matera, 2-3, il 29 gennaio) conquista i tre punti a Roma contro il Grifone Gialloverde (1-2) grazie alla doppietta della rediviva Maylis Gissi. La bomber svizzero-argentina, finalmente recuperata (con Chiellini) dopo un lungo periodo di problemi fisici, è stata la grande protagonista del match. Il Chieti, anche oggi pieno di under, è passato in vantaggio al 42′ del primo tempo: assist di Liberatore e Gissi di prepotenza ha messo in rete. Raddoppio al 28′ della ripresa: gran lancio di Carnevale per Gissi che dribbla il portiere e segna. Al 43′ il gol delle romane con Lenzini che batte Seravalli (da poco entrata al posto di Falcocchia). La formazione iniziale schierata dall’allenatore Lello Di Camillo: Falcocchia, Di Gesualdo, Di Sebastiano, Liberatore, Kekhili, Chiellini, Di Domenico, Carnevale, Barbarino, Passeri, Gissi.
È finito 2-2 l’altro anticipo Lecce-Palermo.

Maylis Gissi
Previous Story

Chieti: Di Florio nuovo procuratore capo della Repubblica

Next Story

Appartamento con cantina e posto auto, piazza Garibaldi CH

Ultime notizie da Blog

Latest in Music

About us

One thousand years ago, superstition and the sword ruled. It was a time of darkness. It was a world of fear. It was the age of gargoyles. Stone by day, warriors by night, we were betrayed by the humans we had sworn to protect, frozen in stone by a magic spell for a thousand years.

Now, here in Manhattan, the spell is broken, and we live again! We are defenders of the night! We are Gargoyles! Scout troop short a child, Khrushchev’s due at Idelwyld… Car 54, where are you? Harlem that’s backed up.

Authors

Newsletter

© COPYRIGHT 2023 – IL GIORNALE DI CHIETI.
PIAZZALE MARCONI N.69 – 66100 CHIETI
ILGIORNALEDICHIETI@GMAIL.COM | C.F. 93062690693.


Deprecated: Non-static method snwp_Show::fake_wp_footer() should not be called statically in /home/hkagijcn/public_html/nuovo/wp-includes/class-wp-hook.php on line 308