“Ho sempre denunciato il depauperamento da parte del Governo regionale di centro sinistra  D’Alfonso & Paolucci  nel quinquennio 2014-2019, così come ho sempre evidenziato il lavoro e le risorse impegnate in questo primo triennio di questa maggioranza di centro destra  2019 2022 dove sono stati investiti ben 16 milioni di euro oltre ad aver il merito di aver  abbandonato il faraonico project financing cd Maltauro e quello altrettanto irrazionale del bunker. E per questo che con sollievo e orgoglio avevo apprezzato il lavoro portato avanti dalla Direzione Asl 2  che d’accordo con Università e Regione aveva predisposto un piano di investimenti di oltre 60 milioni”. Lo dice il capogruppo di Forza Italia alla Regione, Mauro Febbo. “Piano discusso anche in maggioranza e  che lo stesso assessore aveva presentato alla stampa, e che il Direttore del dipartimento aveva illustrato anche alla comitato ristretto dei Sindaci che a sua  lo aveva apprezzato e approvato – aggiunge Febbo. Lo stupire è stato quello di scoprire una comunicazione al Ministero da parte del Dipartimento (organo tecnico) del piano per  soli 49 milioni euro senza che nessuno e a nessuno venisse data alcuna spiegazione. L’assessore nel suo comunicato rassicura che gli altri 11 milioni ci sono, ne prendo atto ma  attendo, come richiesto,  – conclude Febbo – convocazione ai massimi livelli per mettere nero su bianco quanto annunciato: vorrei essere stupito positivamente e ne sarò felice ed orgoglioso”.

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia