Pietrantonio

Da oggi il Chieti è in zona playout (dove fra l’altro tre delle quattro squadre coinvolte sono abruzzesi, segno di un declino abbastanza diffuso). Questo certifica la nuova caduta dei neroverdi allo stadio Angelini per mano di un Porto d’Ascoli che finora non aveva mai vinto in trasferta. Ha illuso il gol-lampo di Michele Cesario (realizzato dopo 1 minuto), ma purtroppo a parte qualche momento propositivo emerso nel primo tempo, la squadra ha confermato i limiti ben noti: evanescenza nelle finalizzazioni e scarsa qualità nella zona nevralgica. La doppietta di Stefano Spagna (prima rete al termine di un batti e ribatti successivo al primo calcio d’angolo battuto dai marchigiani, la seconda realizzata con una splendida acrobazia) ha spento ogni velleità dei neroverdi di Mauro Chianese, alla seconda sconfitta consecutiva su due partite da quando il tecnico salernitano ha preso il posto di Corrado Cotta.

Inutile ripeterlo per l’ennesima volta: senza robusti interventi a dicembre, la salvezza sarà un traguardo sempre più difficile da raggiungere.

Salto

Lungo il confronto tra allenatore e giocatori a fine gara in uno spogliatoio rimasto chiuso a lungo. Alla fine silenzio da parte di Chianese, hanno parlato invece l’argentino Salto e Pietrantonio. “Lavorare di più e metterci impegno ancora maggiore rispetto a quello espresso fin qui, che non è poco ma evidentemente non basta” il loro concetto principale.

Ciampelli

Il tecnico ascolano, Davide Ciampelli, ha sottolineato i meriti della propria squadra. “Successo dedicato al nostro presidente Vittorio Massi”.

Spagna, 2 gol

Spagna, grande protagonista del match, ha ammesso: “Sì, quel secondo gol è la rete più bella della mia carriera”.

RISULTATI. Chieti-Porto d’Ascoli 1-2; Cynthialbalonga-Roma City 0-0; Montegiorgio-Vastese 3-0; Pineto-Avezzano 1-1; Notaresco-Trastevere 0-2; Samb-Termoli 3-0; Team Nuova Florida-Tolentino 2-2; Vastogirardi-Matese 0-0; Vigor Senigallia-Alma Juve Fano 3-0

CLASSIFICA.  Trastevere 26; Pineto 25; Vigor Senigallia 23; Alma Juve Fano e Avezzano 19; Matese e Porto d’Ascoli 18; Vastogirardi, Cynthialbalonga 17; Team Nuova Florida 16; Samb e Montegiorgio 15; Chieti 14; Vastese 13; Notaresco 10; Tolentino 9; Roma City e Termoli 7

PROSSIMO TURNO (13a giornata). Alma Juve Fano-Samb; Avezzano-Vastogirardi; Termoli-Montegiorgio; Matese-Vigor Senigallia;Porto d’Ascoli-Notaresco; Roma City-Chieti; Tolentino-Pineto; Trastevere-Team Nuova Florida; Vastese-Cynthialbalonga.

COMITATO CENTENARIO. Prima del via, altri neroverdi del passato sono stati omaggiati dal Comitato per il Centenario del Chieti. Ospiti allo stadio Angelini oggi Massimo Di Carlo (portiere), Giovannino Mattioli (difensore), Paolo Petrelli (difensore) e l’attaccante Alessio Rosa (85 presenze e 33 gol), al Chieti dal novembre 2008 al novembre 2011. I primi tre, invece, sono stati neroverdi dal 1985-86 al 1987-88, le prime tre stagioni dell’illuminata gestione legata al nome del patron Mario Mancaniello. Infine, sempre grazie all’organizzazione del Comitato, si è ripetuta la bella iniziativa sostenuta dal Chieti FC 1922 e dalla Mokambo Chieti Basket. Sono tornati all’Angelini alcuni bimbi seguiti da Associazioni benefiche e sociali della città. Sono entrati in campo tenuti per mano da calciatori delle due squadre.

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia