Maffezzoli

Non useremo l’aggettivo drammatico, perché i drammi sono altri, ma è certo che la sfida che attende domani la Lux Chieti Basket sarà probabilmente decisiva per il futuro della squadra e il destino di qualche protagonista. Per giunta, combinazione astrale assai sfavorevole, arriva al Palatricalle “Sandro Leombroni” la sorprendente capolista Chiusi. Tre sconfitte consecutive per i biancorossi di coach Maffezzoli, tre vittorie di fila per i ragazzi di Giovanni Bassi: in trasferta a Ferrara (65-78), in casa contro San Severo (84-71) e a Latina domenica scorsa (70-79). Coach Bassi ha già avvertito: “Sarà fondamentale l’approccio”. Sottinteso: per ottenere il poker di successi. Il peggiore avversario nel momento più difficile ma può essere proprio questa l’occasione del riscatto e del rilancio delle quotazioni biancorosse. Il Gruppo ha le risorse tecniche e la capacità mentale per reagire. Lo sperano tutti: dal presidente Marchesani ai tifosi. Senza dimenticare che lo stesso Maffezzoli in settimana ha chiesto ai suoi ragazzi un segnale forte, una prova di coraggio, di maturità, di qualità.

CLASSIFICA: San Giobbe Chiusi, Ravenna, Scafati 6 punti; Forlì, Nardò, Stella Azzurra Roma 4; San Severo, Ferrara, Latina,  Cento, Eurobasket Roma 2; Chieti e Fabriano 0; Scaligera  Verona -1* *£ punti di penalizzazione

PROGRAMMA QUARTA GIORNATA (ore 18): Eurobasket Roma-Fabriano (ore 17); Ravenna-Nardò (ore 17.00); Lux Chieti-Chiusi; San Severo-Stella Azzurra Roma: Cento-Latina; Scafati-Ferrara; Verona-Forlì (ore 18.30).

PROSSIMO TURNO: Forlì-Cento, Ravenna-Verona, Chiusi-Fabriano, Latina-Eurobasket Roma; Nardò-Chieti, Stella Azzurra Roma-Scafati; Ferrara-San Severo

 

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia