Dopo la baldoria (con cena di gruppo finale) oggi il premio di una giornata di riposo per il Chieti. Allenamento domani a Tollo e sabato rifinitura (probabilmente) allo stadio Angelini. Indisponibili Verna e Filosa, da monitorare le condizioni di Consorte (forte contusione al piede). Intanto la società ha chiesto alla LND di poter giocare la gara contro l’Angolana (ultima di campionato) in notturna alle 20.30, per poter poi dar vita alla festa-promozione. Se n’è parlato nel corso di una riunione oggi. L’orario serale, al contrario di quello pomeridiano con inizio della gara alle 15, eviterebbe festeggiamenti lunghi troppe ore (all’incirca dalle 17) con ovvi maggiori rischi per l’ordine pubblico. Da definire il programma dopo l’eventuale autorizzazione.

IL SINDACO. Il Sindaco Diego Ferrara e l’assessore allo sport Manuel Pantalone hanno elogiato con una dichiarazione istituzionale i protagonisti della promozione in serie D. <Eravamo certissimi che la festa era stata soltanto rinviata e siamo felici di aver avuto ragione – il loro commento – nonché di averci creduto insieme a tantissimi concittadini, oltre che ai giocatori e alla compagine societaria. Bravi tutti, la mèta è raggiunta, in un anno peraltro difficilissimo, non solo per il mondo sportivo. Per questo vogliamo dare alla promozione il valore simbolico di una ripresa, della rinascita che tutti sperano di poter vivere e che coniugata ai valori dello sport assume un significato ancora più forte. Adesso si apre la serie D con un nuovo scenario e una nuova grande avventura per crescere e stare dove Chieti merita. Forza, coraggio e talento ai nostri neroverdi non mancano, si sono meritati la vittoria che la nostra città aspettava. Ora festa, in sicurezza!>.

BIGLIETTI. Prevendita anche in vista di Chieti-Angolana (con le stesse modalità stabilite in occasione della gara contro l’Avezzano). I tagliandi si possono acquistare presso la sede sociale del club in via Enrico Mattei, 20 a Chieti Scalo, dalle 16 alle 18.30 da oggi e fino a domani, venerdì, sabato dalle10.30 alle 12.30. Non saranno aperti i botteghini nel giorno della gara. Accessi nei settori Tribuna centrale, Curva Volpi e Settore Ospiti per un massino di 1.000 spettatori. Prezzo 10 euro, non sono previsi ridotti. Ingresso gratuito per bambini e ragazzi al di sotto dei 14 anni. Come per la precedente partita, biglietto nominativo con posto già assegnato, autocertificazione compilata, obbligo di mascherina.

 

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia