Prosegue la rassegna de “Il Giardino delle Pubbliche Letture … e non solo” e MARTEDI’ 2 AGOSTO alle ore 21.15 nell’incantevole Giardino Chiostrale del Convitto G.B. Vico, reso disponibile dalla storica istituzione scolastica diretta dalla prof.ssa Paola Di Renzo, ospita il reading “Il povero Piero” dalla commedia di Achille Campanile.

Nell’opera le vicende dei personaggi si dipanano intorno alla morte del “Povero Piero”, dando vita ad una serie di equivoci. Le disposizioni di Piero, infatti, prevedono che l’annuncio della propria morte avvenga solamente dopo i funerali. Ma la notizia trapela e i familiari sono costretti a fronteggiare le visite di parenti ed amici più o meno addolorati, che mostrano le proprie ipocrisie di fronte alla morte di un loro caro. Si sviluppa così una storia fatta di sotterfugi, poiché la famiglia del povero Piero tenta inizialmente di nascondere la morte dello stesso, nascondendo il “cadavere” nei posti più impensati della casa, il che creerà una serie di situazioni paradossali: tutto ciò inserisce il romanzo (poi dramma) nella corrente del teatro dell’assurdo.

Grondante di humour, prendendo a pretesto il tema tabù della morte e dei rituali che le sono connessi, l’opera ricorre all’espediente del linguaggio per scardinare, portare alla luce, polverizzare con gioiosa leggerezza l’insostenibile ipocrisia delle “buone maniere” borghesi, quei rituali da galateo che, nel “non detto” nascondono la peggiore umanità. Campanile ri- scrivendo, e de- strutturando storiche stratificazioni di frasi fatte, dispiega l’arma del riso rivoluzionario per liberarsi, in un sol colpo, del pesante fardello del senso comune, a cominciare dalle singolari disposizioni testamentarie del Piero “caro estinto”.

Danno voce ai personaggi: Carmela Caiani, Cinzia Di Vincenzo, Dario Fabrizio,  Gemma Chiavaroli, Gianfranco Cesarone, Gianluca Di Vincenzo, Mariantonietta Ciarciaglini, Mauro Terregna, Patrizia Di Monte, Pierluigi Di Clemente, Raffaella De Thomasis, Sandro Di Muzio, Tiziana Di Federico.

L’evento è ad ingresso libero. Per informazioni: 3332868218

L’Appuntamento, come tutta la rassegna del “Giardino” è inserito nel cartellone estivo ESTATE TEATINA 2022 del Comune di Chieti.

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia