“Dopo quello che è successo nelle Marche e l’imprevedibilità degli eventi climatici ultimi, non ce la sentiamo di mettere a repentaglio la sicurezza dei cittadini e degli operatori al commercio. Grazie a tutti e appuntamento al 1 ottobre”. Con questo post l’Amministrazione comunale di Chieti ha motivato la decisione di rinviare al prossimo mese l’evento di questa sera sulla base delle  previsioni del tempo che prevedono raffiche di vento tendente a burrasca su tutto l’Abruzzo.

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia