“Dopo gli anni di fermo assoluto del governo D’Alfonso&Paolucci per il nostro Ospedale Clinicizzato continuano una serie di interventi, sia di restyling sia strutturali sia sull’impiantistica. In attesa di poter attivare le ingenti risorse, di cui alla dgr 541 del 21.09.2022, pari a 60 milioni euro, art. 1 c. 442 e 443 L. 178/2020, grazie ai residui fondi Covid e di bilancio, la Asl si appresta a intervenire in maniera considerevole sul Pronto Soccorso con un programma dell’importo complessivo di 1,5 milioni di euro. Una risposta importante e lodevole alle esigenze di un reparto che da anni ormai è sotto pressione. Nel sottolineare e valutare positivamente l’operato della dirigenza dell’Azienda sanitaria locale, si confida nella celerità per la realizzazione di questi come degli altri ulteriori e consistenti interventi”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Mauro Febbo.

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia