Avete pochi minuti per preparare il vostro pranzo della domenica ma volete comunque servire qualcosa di speciale? Allora la ricetta di oggi fa al caso vostro: Nonna Maria propone un freschissimo pesto di zucchine, da preparare a crudo e che potrete usare in svariati modi. Ovviamente, è una crema che si abbina perfettamente con la pasta, ma è interessante anche l’accostamento con formaggi e carne; si adatta in maniera superlativa a un pinzimonio ed è una delizia sul pane tostato…

Buona domenica!

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 60 g. di noci
  • 20 g. di mandorle pelate
  • 70 g. di olio EVO
  • 30 g. di grana padano grattugiato
  • 5 foglie di basilico
  • sale

Lavate le zucchine, eliminate le estremità e rimuovete la parte interna contenente i semi. Tagliate a pezzetti e frullate con il mixer.

Aggiungete le noci, le mandorle pelate, il grana, il basilico, un pizzico di sale e, se piace a tutti, anche un pizzico di pepe. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea, quindi aggiungete l’olio a filo, continuando a frullare. Se il composto risulta troppo denso, aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Assaggiate e aggiustate di sale.

Il pesto di zucchine è pronto!

Il pesto di zucchine può essere conservato in frigorifero per circa una settimana, in un vasetto chiuso.

Puoi conservare il pesto anche in freezer per un periodo più lungo, ma attenzione ad usare barattoli adatti alle basse temperature! Il trucchetto di Nonna Maria? Ripone la crema negli stampi per il ghiaccio, la lascia in freezer per un paio di giorni e poi trasferisce i cubetti in una busta per congelatore. Per utilizzarli per condire la pasta basterà prendere la quantità di cubetti che occorre e scioglierli con un po’ di acqua di cottura… geniale, no?

Buon appetito! 😋

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia