E’ stato ricevuto in Comune a Torrevecchia Teatina, dal sindaco dott. Francesco Seccia, Davide “Vid” Morelli, cantautore locale che è stato il trionfatore della sesta edizione di “Sanremo Senior”, manifestazione canora internazionale che si è svolta al Teatro Ariston il 3 e 4 novembre a conclusione di un percorso nel quale si erano cimentati oltre 5mila artisti da tutto il mondo. Vid Morelli ha presentato il brano “Che palle”, brano intenso e con un ritornello che è già diventato un vero e proprio tormentone, imponendosi nella categoria “cantautori 34-59 anni”: per lui primo posto assoluto e premio del pubblico, riconoscimenti di assoluto prestigio per la grande rivelazione dell’edizione 2022 della kermesse che nelle sue battute conclusive, semifinali e finale, è stata trasmessa in diretta streaming sulle pagine ufficiali Facebook di ”SanremoSenior” e “TeatroAristonSanremo”, facendo registrare numeri strepitosi.
“A Vid vanno i complimenti miei personali e di tutta la collettività”, le parole del dott. Francesco Seccia, sindaco di Torrevecchia Teatina. “I premi che ha ricevuto sono certamente un qualcosa di prestigio per lui ma anche per tutto il paese, perchè si è portato in alto il nome di Torrevecchia Teatina. Vid è un artista che con questi riconoscimenti ha dimostrato come, attraverso il sacrificio e la forza di volontà, si possano raggiungere traguardi importanti. Un plauso a lui, alla sua caparbietà e alla costante ricerca del raggiungimento dei propri obiettivi, che ha raggiunto con merito. A noi fa enormemente piacere che Vid sia stato insignito di questi bellissimi premi e, a nome di tutta la comunità, esprimo l’auguro che possa ambire a qualcosa di ancora più importante in futuro”.
Ancora incredulo dopo la vittoria, Vid Morelli è stato particolarmente emozionato nell’essere ricevuto a Palazzo Valignani: “Essere accolto dal sindaco al Palazzo Ducale, ricevere i suoi complimenti e quelli della comunità sono emozioni che mi porterò sempre dentro il cuore e che mi hanno onorato”.
Sulla straordinaria esperienza sanremese, Vid Morelli ha rivelato che “La canzone è nata poco più di sei anni fa, in un periodo difficilissimo della mia vita per varie vicissitudini in famiglia e racconta di questo momento interiore che mi ha segnato. La vittoria è stata del tutto inaspettata, sono stato travolto da una miriade di emozioni incredibili, sensazioni uniche. Prima di cantare sul palco dell’Ariston, che avevo sempre visto in televisione sin da piccolo, avevo un groppo alla gola e sentivo stringersi lo stomaco, poi è tutto passato con la prima nota. E al momento della proclamazione non mi sono reso conto di aver vinto proprio io. Ho realizzato tutto solo nel backstage”.

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia