I grandi interpreti della musica e del teatro saranno i protagonisti della stagione teatrale dell’«Auditorium Sirena», con la direzione artistica del compositore e regista Davide Cavuti. Nove appuntamenti tra le sezioni prosa e musica e con un progetto speciale, grazie al sostegno dell’assessorato alla cultura e dell’amministrazione comunale di Francavilla al Mare. «È una stagione artistica variegata e ricca di contenuti quella che proponiamo al “Teatro Sirena”, con lo scopo precipuo di coinvolgere sempre di più le nuove generazioni e avvicinarle al mondo del teatro: seguiamo la linea tracciata nelle passate edizioni connotata dalla scelta di spettacoli di qualità che possano trasmettere temi d’attualità affrontati con leggerezza e con sapiente padronanza degli strumenti linguistici, e che contribuiscano ad aprire ulteriori spazi alla riflessione. – ha dichiarato il maestro Davide Cavuti, direttore artistico del Teatro Sirena–La storia del teatro è fatta di incontri fra popoli, spiriti, arti, e come diceva Brecht,tutte le arti contribuiscono all’arte più grande di tutte, quella di vivere». «Siamo lieti di ospitare, ancora una volta, una stagione teatrale di altissimo livello, che presenta una proposta completa in termini di forme e contenuti di spettacolo e che siamo certi stupirà ancora una volta chi si è ormai affezionato a questo piccolo gioiello di Francavilla. Il Palazzo Sirena ha in programma un restyling ambizioso nella parte esterna, che garantirà una riqualificazione anche interna della struttura. Lavori imminenti e che di certo lo renderanno ancora più bello, appetibile, moderno ed in grado di ospitare appuntamenti di alta caratura culturale»– ha dichiarato Luisa Russo, sindaco di Francavilla al Mare.  «C’è grande attesa per questa stagione, che presenteremo compiutamente tra qualche giorno. Si parte il 4 dicembre con la prima data, entro pochi giorni avvieremo la vendita degli abbonamenti al Palazzo Sirena, assicurando la prelazione per i vecchi abbonati. Ci aspettiamo il solito grande riscontro per una stagione che si preannuncia sorprendente»– ha dichiarato Cristina Rapino, Assessore alla Cultura. Il sipario si alzerà con Giuliana De Sio(4 dicembre) che porterà in scena il suo spettacolo «Favolosa»; venerdì 16 dicembre,il concerto«Morricone Stories», omaggio al grande compositore Ennio Morricone, che il maestroStefano di Battista, jazzista di chiara fama, terrà con il suo quartetto; il 9 gennaio saliranno sul palco del Sirena l’attrice Sabina Guzzanti e l’attore Giorgio Tirabassi con lo spettacolo «Le verdi colline dell’Africa», scritto e diretto dalla stessa Guzzanti e ispirato al testo «Insulti al Pubblico» di Peter Handke. Il 20 gennaio è in calendario lo spettacolo «L’ultima notte di Bonfiglio Liborio» con l’attore napoletano Pino Ammendola, lo scrittore Remo Rapinoe con l’attoreAlessandro Blasioli, la partecipazione straordinariadi Piero Mazzocchetti e la regia di Davide Cavuti: la pièceè tratta dal romanzo vincitore del “Premio Campiello” 2020 «Vita, Morte e Miracoli di Bonfiglio Liborio»di Rapino ed è prodotto dal “Teatro Stabile d’Abruzzo”; il 4 febbraio un altro volto noto del mondo della televisione e del cinema, l’attoreNeri Marcorè con «Le mie canzoni altrui»; un mito del Jazz internazionale Michel Portal(con Paul Lay al pianoforte) suoneràper “Sotto le Stelle del Jazz – winteredition” sul palcoscenico del Sirenail 17 febbraio; Remo Girone sarà protagonista (26 febbraio) dello spettacolo «Il cacciatore di Nazisti», testo e regia di Giorgio Gallione. Nel mese di marzo, sono previsti due appuntamenti con la grande musica: il concerto della star internazionale Toquinho(10 marzo)eTullio de Piscopo (31 Marzo) in scena con la sua band nello spettacolo-concerto “Dal Jazz al Blues con andamento lento”. Progetto speciale della rassegna del Sirena è «Collisioni» (due appuntamenti previsti per il 10 febbraio e il 24 marzo) a cura diAlfredo Bruno.Gli abbonamenti alla stagione teatrale potranno essere sottoscritti nel Foyer dell’«Auditorium Sirena», con diritto di prelazione per i vecchi abbonati, dal 10 al 17 novembre 2022 (dal 18 novembre al 4 dicembre per i nuovi abbonati). Dal 21 novembre, ci sarà la vendita libera dei biglietti dei singoli appuntamenti (biglietteria del teatro e circuito online di Ciaotickets).

Lascia un commento

Devi essere loggato in per commentare la notizia